QuantumFuture

OPENQKD

IlSole24Ore, nella sua edizione cartacea del 9 dicembre 2019, ha parlato del nostro Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione.

QuantumFuture è presente grazie alla partecipazione al progetto europeo OPENQKD.

OPENQKD (www.openqkd.eu) è un progetto europeo triennale iniziato a settembre 2019 con un budget di 15 milioni di Euro che, nell’interesse nazionale ed europeo, mira a usare le nuove tecnologie quantistiche in settori cruciali come le telecomunicazioni, la sanità, la distribuzione di energia elettrica e i trasporti. OPENQKD getterà le basi per una infrastruttura che connetterà varie città e regioni d’Europa in maniera ultra sicura per la distribuzione quantistica di chiavi crittografiche lungo fibre ottiche o grazie a satelliti dedicati in orbita. Il DEI, con il gruppo QuantumFuture (quantumfuture.dei.unipd. it) guidato dal prof. Paolo Villoresi, è l’unico partner italiano tra i 38 del consorzio che comprende operatori di rete come Oran- ge e Telefonica, aziende specializzate in sistemi di comunicazione quantistica come ID Quantique e Toshiba, istituti di ricerca e tecnologia e numerose Università. Il DEI si occuperà principalmente della connessione tra le reti terrestri e di satelliti, sviluppando la sua pionieristica ricerca nelle comunicazioni quantistiche spaziali, realizzate con l’Agenzia Spaziale Italiana presso l’Osservatorio di Matera e con la nuova stazione in preparazione su uno dei tetti del Dipartimento, in centro a Padova. OPENQKD vuole far crescere l’ecosistema europeo delle tecnologie quantistiche e nuove applicazioni e servizi, con piccole-medie-imprese interessate a questo settore innovativo.


Joomla SEF URLs by Artio